Senza titolo‎ > ‎Verbali Riunioni‎ > ‎

Riunione del 09/03/2015

RIUNIONE COMITATO GENITORI SCUOLA PRIMARIA CARNAGO

Carnago, 09/03/2015

Oggetto: 2° riunione anno 2014/2015

Presenti: quasi tutti i membri del direttivo ed i rappresentanti di classe, oltre all’insegnante Pandin.

Dopo una breve introduzione ed i saluti di rito, sono stati affrontati i seguenti punti:

  1. Breve resoconto sulle iniziative del 2014. Festa di Autunno, Presepe in giardino, Festa di Natale, Teatro, Calendario 2015 … sono state belle esperienze cha hanno creato un bel gruppo di lavoro e ci hanno permesso di raccogliere parecchi fondi messi a disposizione per le esigenze scolastiche. Tutto questo ci dà fiducia e ci fa ben guardare al prossimo anno.

  2. Prossime iniziative:

  • Uova di Pasqua. Il consiglio di Istituto ha deciso di supportare anche quest’anno la “Lega Italiana contro la fibrosi cistica”. Arriverà a casa un modulo con cui si raccoglieranno le adesioni per prenotare le uova di Pasqua proposte da questa associazione. L’adesione è libera.
  • Telefono Azzurro. Come da tradizione il Comitato Genitori gestisce il banchetto per la vendita di alcune piantine di Fiori, per l’iniziativa a carattere nazionale denominata “Fiori d’azzurro”. Si svolgerà sabato 18 e domenica 19 Aprile. Seguirà apposito avviso per raccogliere le adesioni dei turni al banchetto (massimo 2 ore). Chi fosse disponibile potrà già comunicare fin da ora la propria disponibilità.
  • Nuova iniziativa per i bambini delle classi 5°: ai bambini dell’ultimo anno verrà data una piastrella bianca. I bambini in classe la decoreranno con un disegno secondo un tema scelto dai docenti. Poi queste piastrelle (circa 60 quest’anno) verranno posizionate su un muro adiacente la scuola come ricordo delle classi 5°. Quest’anno il muro sarà quello alla sinistra del cancellone elettrico, dove c’è la scritta “Scuola Elementare Enrico Fermi”: verrà rifatta anche questa scritta. L’inaugurazione di questa opera sarà fatta il giorno della festa di fine anno scolastico (6 giungo). L’intento è quello di far diventare questa iniziativa un tradizione, ed abbellire il perimetro della scuola ma non solo.
  • Restauro murales in via Roma, vicino alla scuola (sotto alla pizzeria Rugabella): questa opera, realizzata dall’architetto Tino Sartori in collaborazione con la scuola e gli alunni delle classi 5° nel 1989, ha bisogno di manutenzione. Abbiamo proposto il restauro di tale opera, in collaborazione con l’artista e con l’amministrazione comunale. Insieme ne stiamo verificando la fattibilità. L’ idea è quella di coinvolgere gli alunni che la realizzarono a suo tempo ed anche le associazioni di Carnago, in modo sia una iniziativa condivisa da tutti. Il periodo in cui farlo sarà fine agosto / inizio settembre 2015. Seguiranno aggiornamenti.
  1. Festa di Primavera. Quest’anno si svolgerà a Rovate nei giorni 8-9-10 Maggio. L’apertura sarà il venerdì sera con degli spettacoli musicali. Il sabato pomeriggio, dalle ore 18 circa, ci sarà la tradizionale “camminata di apertura” della festa, da Carnago fino a Rovate. Coinvolgerà i bambini della scuola primaria e delle materne di Carnago e Rovate. I bambini porteranno un fiore di carta (realizzato a scuola) come simbolo, il quale sarà poi posizionato per realizzare la composizione di un disegno o una scritta. La domenica pomeriggio gestiremo con le due materne l’angolo di intrattenimento bambini, nel cortile dell’asilo di Rovate. Vorremmo proporre un piccolo laboratorio di pasticceria per i bambini: impasteranno e faranno cuocere dei dolci al momento (saranno dolci tipici del Belgio, nazione abbinata a Carnago da VareseNews per Expo2015). Inoltre il sabato sera (solo il sabato) dovremmo gestire un angolo in cui faremo una degustazione di birre belghe, sempre per rimanere in tema. Probabilmente una decina di bambine faranno un piccolo spettacolo di danza o yoga. Come partecipazione alla forza lavoro della festa, oltre a far parte del comitato organizzatore, dovremmo occuparci della gestione dello sparecchio dei tavoli. Ne sapremo di più nei prossimi giorni, dopo le successive riunioni del comitato organizzatore, di cui facciamo parte. Questi sforzi ci permetteranno di partecipare agli utili della festa, e di raccogliere fondi per il nostro comitato. Contiamo sulla adesione di molti genitori volontari.

  1. Festa di fine anno. Si terrà sabato 6 Giugno, non domenica 7 come preannunciato e scritto sul calendario, causa sovrapposizione con la festa dell’Oratorio e la Seconda Comunione dei bambini di quarta elementare. La proposta su cui stiamo lavorando è la seguente:

  • Ritrovo a scuola nel pomeriggio di sabato per inaugurazione murales bambini di 5°
  • Camminata nei boschi fino agli scavi di Castelseprio (circa 2 km) e qualche attività sul posto
  • Rientro sempre a piedi presso l’area feste di Carnago (località Brianzola) e cena con gli Alpini
  • Serata con intrattenimento e chiusura festa

Chiunque abbia delle idee può farsi avanti e condividerle. Ogni suggerimento o critica è sempre bene accetta.

  1. Mensa. E’ stata sostituita una persona del “comitato mensa” (composto da 4 genitori volontari, i quali a rotazione pranzano in mensa per assistere e garantire la qualità del servizio). La società che gestisce la mensa sta valutando se è fattibile dare il cibo avanzato al banco alimentare o a qualche altra associazione di assistenza (magari coinvolgendo anche alcune aziende del territorio che hanno il servizio mensa)

  2. Proposta per il potenziamento della lingua inglese. Si stava valutando una eventuale iniziativa per supportare un corso di potenziamento della lingua inglese specifico per i bambini, da farsi al difuori dell’orario scolastico. Ci sono varie formule con cui poter aderire. l’argomento è di sicuro interesse, lo approfondiremo a breve, magari con un sondaggio per capirne l’effettivo adesione d interesse.

  3. Varie e chiusura

  • Rinnovo direttivo. Il presidente Cenzato ha terminato il suo mandato dopo 3 anni (ed avendo la figlia in 5° elementare è per forza di cose uscente) ed 1 membro del direttivo lascia la sua posizione per motivi personali. Occorre quindi rinnovare queste cariche al più presto ed inserire qualcuno nel direttivo per poter essere già pronti e collaudati a settembre con il nuovo anno scolastico.. Come si legge da questo verbale, le iniziative sono molte ed interessanti, con un unico scopo: dare qualcosa in più ai nostri bambini. E per fare questo serve il contributo anche minimo di tutti. Provateci, non ve ne pentirete. Vi aspettiamo!
  • Associazione. Una esigenza importante è quella di far evolvere il Comitato in una Associazione vera e propria, riconosciuta ed iscritta all’albo delle Associazioni. Ne stiamo parlando e ci stiamo confrontando con altre associazioni già formate. Nelle prossime settimane ci saranno probabilmente degli incontri specifici su questo tema.

Il Comitato Genitori